Visita i siti del network: InfoRoma.org | InfoFirenze.com | BassoLazio.com | Hotel Lampedusa

Percorsi more

cartina della provincia di Roma

Via Flaminia

La via Flaminia è un'antica via consolare romana che collegava Roma a Rimini, e più in generale l'Italia settentrionale.

La sua costruzione iniziò verso il 220 a.C. per volere del console Caio Flaminio (da cui prende il nome) e per secoli ha costituito un'importante arteria di traffico tra Lazio, Umbria, Marche e Romagna.

La strada iniziava insieme alla Via Cassia dalle Mura Serviane, per poi proseguire in direzione di Ponte Milvio e risalire la valle del Tevere verso Civita Castellana, Narni, Terni, Spoleto, Foligno e quindi attraversare gli Appennini verso l'Adriatico per giungere a Pesaro e Rimini.
Per l'attraversamento dell'Appennino nel 76 d.C. fu fatta scavare da Vespasiano nella gola del Furlo l'omonima galleria.

Con la costruzione delle mura aureliane nel 270 d.C. fu realizzata la Porta Flaminia, oggi Porta del Popolo, ed il tratto urbano della via prese prima il nome di Via Lata poi diventata l'attuale Via del Corso.

Ponte Milvio, inizio della via Flaminia

Ponte Milvio - Foto di antmoose

Promuovi il tuo hotel

Turismo more