Visita i siti del network: InfoRoma.org | InfoFirenze.com | BassoLazio.com | Hotel Lampedusa

Percorsi more

cartina della provincia di Roma

Via Veneto

Via Veneto è una famosa via di Roma, il cui nome deriva dalla commemorazione della battaglia degli italiani vinta contro gli austriaci nel 1918 nel comune di Vittorio Veneto.

La via fu tracciata nel 1886 e ha il suo inizio a Porta Pinciana e la sua fine a Piazza Barberini.

Nella medesima via si può ammirare palazzo Margherita, costruito da Gaetano Koch per il principe Rodolfo Boncompagni Ludovisi, e poi divenuto per lungo tempo la residenza della regina Margherita di Savoia.

Vicino Piazza Barberini, dove termina via Veneto, si erge la chiesa di Santa Maria della Concezione - detta anche chiesa dei Cappuccini - costruita, questa, da Antonio Casoni, sotto il cardinale Antonio Barberini, nel 1624.
In essa, tra l’altro, vi era annesso un convento, che fu utilizzato dai frati cappuccini, almeno fino alla sua distruzione a fine XIX secolo, quando venne aperta la via. L’allineamento dell’ingresso della chiesa al nuovo livello stradale fu messo a punto con una scalinata che precede la facciata; al centro della parte minore vi è il portale con l’emblema dei Francescani.

Oggi via Veneto è soprattutto conosciuta in quanto centro della vita mondana della capitale, dove si incontrano gli Hotel più eleganti della città e i bar più noti di Roma, divenuti celebri  perché frequentati, quasi 50 anni fa, dagli attori del grande schermo, celebrità in genere e fotografi; la sua fama fu poi siglata grazie al film di Federico Fellini “La dolce vita”, dove il regista ben rappresenta la realtà di allora nella mondanità romana.

Foto di Pablo G. Pando

Promuovi il tuo hotel

Turismo more