Visita i siti del network: InfoRoma.org | InfoFirenze.com | BassoLazio.com | Hotel Lampedusa

Percorsi more

cartina della provincia di Roma

Santa Cecilia in Trastevere

La chiesa di Santa Cecilia si trova a Trastevere, uno dei quartieri più caratteristici di Roma; fu costruita nel IX sec. da Pasquale I, sulla casa dove la Santa venne martirizzata nel 230.

Architettura  e storia della chiesa di Santa Cecilia in Trastevere:

La leggenda narra che Cecila, donna romana andata in sposa a Valentiniano un patrizio romano, volle mantenere il suo voto di castità. Il marito, colpito dalla devozione della moglie, decise a sua volta di convertirsi; per questo venne giustiziato; Cecilia invece fu arrestata mentre seppelliva il corpo del marito. I suoi giustizieri la chiusero nel Calidarium della sua casa, dove tentarono invano di bruciarla; vedendo che il fuoco la risparmiava, la decapitarono. Secondo la leggenda, Cecilia, prima di morire cantò per tre giorni; per questo motivo è considerata la patrona dei musicisti.

La facciata barocca della chiesa è del XVIII secolo e  conduce ad un grazioso cortile e ad un portico decorato con medaglioni a mosaico del XII sec. Nell'abside ammirerete un imponente mosaico dell'870 che raffigura il Cristo benedicente; alla sua destra si trovano San Pietro, santa Cecilia e San Valentiniano, mentre alla sua sinistra sono raffigurati  San Paolo, Sant'Agata e San Pasquale; sotto di loro, le città sante.  Davanti all'altare potrete ammirare la statua della Santa, opera di Stefano Maderno; essa rievoca il suo corpo come apparve nel 1599 quando ne venne scoperta la tomba. Dalla navata di destra si accede alla cappella del Calidatum, luogo dove Santa Cecilia fu torturata; essa ospita due opere di Guido Reni. 

Sotto la chiesa è ancora possibile ammirare le rovine delle case romane (tra cui forse anche quella della Santa) a cui si accede dalla sala in fondo alla navata sinistra. Ponete particolare attenzione alla stanza contenente le grandi vasche, forse una conceria, con i resti del pavimento in mosaico  bianco e nero e la cripta del XIX sec. Spingetevi fino al coro delle monache, dove ammirerete Il giudizio universale opera  che costituiva la facciata interna della chiesa originale; il dipinto è in perfetto stato di conservazione, forse dovuto al fatto che venne scoperto solo nel 1900.

La chiesa è aperta tutti i giorni dalle 10:00 alle 11:45 e dalle 16:00 alle 17:30; mentre il coro è visitabile solo il martedì ed il giovedì dalle 10:00 alle 11:30 e la domenica dalle 11:15 alle 11:45.

Per la bellezza del luogo e della zona in cui si trova, la chiesa è molto richiesta la celebrazione dei matrimoni. 

Link utili inerenti a Santa Cecilia in Trastevere:

Un sito che potrebbe esservi utile per avere maggiori indicazioni su Santa Cecilia in Trastevere è Romasegreta.it , dedicato alle curiosità ed ai dettagli meno conosciuti; nella sezione "Rioni II", e "Trastevere" potrete leggere tutti i dettagli.

Il sito 060608.it, del comune di Roma, potrebbe esservi utile per avere maggiori informazioni su Santa Cecila in Trastebere , ma anche per conoscere i prezzi del biglietto d'ingresso e per avere indicazioni su come raggiungerla. 

Ancora un sito che potrebbe esservi utile per avere maggiori informazioni su Santa Cecilia in Trastevere è Corodiocesidiroma.com, sito ufficiale del coro della diocesi della capitale; nella sezione "articoli" potrete trovare maggiori dettagli. 

Potete anche visitare la pagina Santa Maria in Trastevere 

Buona visita a Santa Cedcilia e buona passeggiata per Trastevere! 


 

 

 

 

 

 

Epoca: IX Sec.

Promuovi il tuo hotel

Turismo more