Home it Italiano
Tutto quello
che devi sapere
su Roma

Itinerari

cartina

Turismo

«Nov 2017»
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30

Albano

La città di Albano, il cui nome corretto è Albano Laziale, è un comune dei Castelli Romani di circa 40 mila abitanti. Il centro cittadino è attraversato dalla via Appia Nuova che crea il cosidetto "corso" sempre affollato di gente in quanto ricco di negozi ed altre attività commerciali.

Il territorio di Albano Laziale ha un'estensione di quasi 24 km2 ed è uno dei più grandi dei Colli Albani; in parte è incluso nel Parco Regionale dei Castelli Romani ed è diviso amministrativamente in tre circoscrizioni: Albano paese, e poi le frazioni di Cecchina e Pavona che invece si trovano ad ovest del nucleo storico lungo la via Nettunense in un'area molto popolata e sede di numerose industrie.

Il territorio del paese comprende anche una parte del Lago di Albano (detto anche Lago Albano o di Castel Gandolfo) che costituisce la più importante risorsa idrografica del territorio albanese.

Essendo "affacciata" sul mare la città gode di un clima particolarmente mite in inverno e fresco d'estate grazie al caratteristico vento di ponentino che  raggiunge il centro abitato dal mare senza incontrare ostacoli. Questa caratteristiche climatiche, unitamente alla vicinanza con Roma, ne hanno fatto da sempre una località molto frequentata per ferie, vacanze e gite.

La storia della città è molto antica - i primi insediamenti umani nella zona si fanno risalire addirittura ad un millennio prima di Cristo - con tracce relative alla mitica Alba Longa e sono presenti numerosi ruderi di grandi ville fatte costruire dai ricchi patrizi romani.

In epoca moderna Albano, insieme ad altri paesi circostanti, passò sotto il diretto controllo della Santa Sede che sistemò la Cattedrale di San Pancrazio e la Via Appia in modo da realizzare una strada che consentisse un rapido collegamento con l'area delle Paludi Pontine in via di bonifica.

La città è dotata di numerose aree verdi ben curate ed aperte al pubblico; in prossimità del centro cittadino sono disponibili i giardini di Villa Doria e di Villa Ferrajoli, sede del museo archeologico.

Grazie alla lunga e ricca storia nella zona sono presenti numerosi monumenti come l'anfiteatro romano di Settimio Severo, le catacombe di San Senatore  (sono le più grandi catacombe suburbicarie), i cisternoni (enorme riserva d'acqua d'epoca romana contenente circa 10 milioni di litri), il sepolcro degli Orazi e Curiazi ed i resti della grande villa imperiale di Pompeo Magno.

La città è ottimamente collegata con Roma grazie ad un frequente servizio di autobus e a due linee ferroviarie: la Ferrovia Roma-Albano con la stazione praticamente al centro del paese, e la Ferrovia Roma-Velletri che con le stazioni di Pavona e Cecchina assicura i collegamenti nella zona industriale.

Veduta dei giardini di Villa Doria - Albano

Veduta dei giardini di Villa Doria - Albano